La Lattoria

Gagliano del Capo (LE)

La Lattoria

Situata nell'estremo lembo di terra a sud del Salento dove la luce e le brezze del mar Ionio e del mare Adriatico si mischiano ai colori e ai profumi della macchia mediterranea e all'imponenza e al fascino degli ulivi secolari, l'Azienda Agricola Melcarne gestisce attività di allevamento di bovini, producendo latte fresco pastorizzato, formaggi e yogurt. Il punto di forza dell'azienda è appunto lo yogurt, prodotto in una molteplicità di gusti diversi e nella versione cremosa e da bere.

La superficie aziendale è costituita da circa 20 ettari di terreno comprendenti oliveti e seminativi, i cui raccolti sono destinati all’alimentazione del patrimonio zootecnico aziendale. L’allevamento conta circa 60 capi di cui circa 20 vacche in lattazione.

Le nostre vacche sono alimentate con fieno e foraggio prodotti nei campi aziendali, in alcuni momenti dell’anno mangiano anche del foraggio verde per diversificare la loro alimentazione. L’alimentazione avviene in stalla perché il nostro territorio non ci dà la possibilità di farle pascolare, data l’assenza di pascoli di ampie dimensioni. La dieta delle vacche è necessariamente integrata, anche se in minima parte, con del mangime industriale al fine di garantire il giusto apporto di sostanza nutritive, ad esempio proteine, che non sono tanto presenti nel foraggio. Siamo particolarmente attenti alla selezione del mangime industriale con cui alimentiamo le nostre vacche, scegliendo un mangime di alta qualità e somministrandolo in minima parte nella loro dieta, solo ciò che è necessario per poter dare loro il giusto apporto proteico.

Amiamo far vivere alle nostre vacche una vita piuttosto tranquilla, non adottiamo un allevamento di tipo intensivo, non vengono alimentarle con grandi quantità di mangimi industriali in quanto questo aumenterebbe di gran lunga la loro produttività di latte, ma dall’altra parte accorcerebbe anche tanto le prospettive di vita, riducendole a circa 5 anni. Nel nostro caso le vacche producono una quantità moderata di latte, mangiando perlopiù fieno e foraggio prodotto in azienda, che permette loro di vivere in piena salute, allungare la loro vita media, che diventa di circa 10 anni, cosa che non avverrebbe qualora fossero alimentate solo con i mangimi industriali, che porterebbero ad avere una produzione di latte molto alta, circa 60/70 litri di latte al giorno, ma le ridurrebbe in uno status di salute pessimo.

L’azienda è molto attenta all’innovazione tecnologica, in quanto fortemente convinta che l’utilizzo di moderne tecnologie possa migliorare la qualità della vita degli animali e possa portare ad un maggiore benessere dell’animale e di conseguenza la qualità del latte. Grazie al nuovo robot con cui l’azienda effettua la mungitura, il latte subisce subito un controllo giornaliero, che garantisce una qualità eccellente del prodotto, inoltre elimina ogni possibile contatto con l’umano, in quanto il robot non necessita dell’assistenza di un operatore.

E grazie al controllo di tutti i parametri fondamentali del latte, si riesce a curare preventivamente qualsiasi problema di salute della vacca che potrebbe inficiare la produzione del latte. Il sapore del latte dipende esclusivamente dal tipo di alimentazione che le vacche hanno.

Mostrando 1 - 25 di 25 articoli
Mostrando 1 - 25 di 25 articoli

PARLANO DI NOI

Gambero Rosso Gazzetta del Mezzogiorno Leccesette LineaVerde Quotidiano di Puglia - Lecce Rai 1 Fruitbook Magazine
Top