Per Natale scegliete un regalo buono e naturale per le persone a cui volete bene: componete i box, alla confezione regalo e alla consegna ci penserà Passalorto! 

Blog » Fave, amiche di Aprile

Passalorto

Un viaggio breve dalla terra alla tavola.

Passalorto porta in tavola tutto il gusto della nuova stagione e in primavera i prodotti del territorio non mancano. Tra le tante gustose specialità, ruolo non indifferente lo hanno da sempre le fave: Passalorto ha scelto per voi quelle croccanti e gustose del COMUNE AGRICOLA LUNELLA, perché qui si pratica un’agricoltura biodinamica che esclude completamente i pesticidi e i concimi chimici, considera le fasi lunari, nonché gli aspetti climatico-ambientali che favoriscono le colture. E come sapete queste attenzioni a Passalorto piacciono molto.

E’ così che, quasi da “sole’’, nascono buonissime fave.

Dal punto di vista nutrizionale sono alimenti molto interessanti e dalle molteplici proprietà benefiche.

Le fave, un legume antico già conosciuto ai tempi dei romani, sono molto nutrienti e poco caloriche, nonché ricche di proprietà nutritive.

Per fare scorta di vitamine (A,B,C ed E), sali minerali (ferro, potassio, fosforo, calcio, sodio, magnesio, rame e selenio), ma anche proteine, fibra alimentare ed aminoacidi vi consigliamo di mangiarle crude in particolare fresche. Dopo la cottura perdono parte dei nutrienti, soprattutto vitamine e minerali.

Una curiosità interessante è che le fave sono anche un alimento che aiuta a rimanere belli e giovani: questi legumi, infatti, presentano un contenuto alto di vitamina A, sostanza che mantiene luminosa la pelle.

Bisogna sapere che quando si consumano fresche, per aumentarne la digeribilità, è meglio privare le fave della pellicina che le ricopre. Se si acquistano secche con ancora la pellicina che le ricopre, necessitano di essere lasciate in ammollo per un giorno. Senza buccia invece, il periodo di ammollo si riduce ad otto ore. Si possono utilizzare per preparare primi, contorni, zuppe, minestre o insalate.

Selezionate per voi da Passalorto vi consigliamo di consumare questo alimento e scoprire voi stessi la sua versatilità in cucina e il suo gusto intenso.

PARLANO DI NOI

Gambero Rosso Gazzetta del Mezzogiorno Leccesette LineaVerde Quotidiano di Puglia - Lecce Rai 1 Fruitbook Magazine
Top